In generale, i reati contro la pubblica amministrazione sono un insieme di delitti che tutelano la corretta attività della pubblica amministrazione e il buon andamento della cosa pubblica. In generale, i reati contro la pubblica amministrazione ledono i principi di imparzialità (la pubblica amministrazione deve agire in modo imparziale e senza favorire alcuno), buon andamento (la pubblica amministrazione deve funzionare in modo efficiente ed efficace), trasparenza (la pubblica amministrazione deve essere trasparente e accessibile ai cittadini), responsabilità (la pubblica amministrazione deve essere responsabile dei propri atti).

Nel nostro ordinamento giuridico si dividono in due macro categorie: i reati commessi dai pubblici ufficiali contro la pubblica amministrazione ed i reati commessi dai privati contro la pubblica amministrazione.

Quali sono i principali reati contro la Pubblica Amministrazione?

La tutela penale della Pubblica Amministrazione abbraccia tantissime ipotesi di reato, quali ad esempio il peculato (art. 314 c.p.), che consiste nell’appropriarsi di denaro o beni pubblici , la malversazione a danno dello Stato (art. 316 c.p.), che consiste nell’utilizzare denaro o beni pubblici per scopi privati, l’ indebita percezione di erogazioni pubbliche (art. 316-ter c.p.), che consiste nell’ottenere indebitamente denaro o beni pubblici, la concussione (art. 317 c.p.), ovvero ottenere un indebito vantaggio da un pubblico ufficiale abusando della sua funzione, nonché tutte le ipotesi di corruzione (artt. 318, 319 e 321 c.p.) descritte dalla Legge.

Rientrano inoltre nei reati contro la Pubblica Amministrazione tutte quelle ipotesi di reati violenti commessi ai danni di un Pubblico Ufficiale, come ad esempio il reato di resistenza a pubblico ufficiale (art. 337 c.p.) o l’oltraggio a Pubblico Ufficiale (art. 340 c.p.).

A dire il vero, i reati contro la Pubblica Amministrazione sono molto più numerosi e complessi, sicché è fondamentale, se si è accusati o imputati di aver commesso un reato contro la Pubblica Amministrazione, contattare un avvocato penalista esperto.

Essere indagato o imputato per un reato contro la Pubblica Amministrazione.

Essere indagato o imputato di aver commesso un reato contro la Pubblica Amministrazione può essere molto spiacevole, soprattutto se si riveste la qualifica di Pubblico Ufficiale e si confida nella propria innocenza ed estraneità ai fatti.

Le conseguenze per una accusa di questo tipo possono causare effetti molto gravi nella vita di tutti i giorni e colpire la propria reputazione, sia in ambito personale che lavorativo, con il rischio, sotto questo profilo, di perdere il proprio posto di lavoro. Inoltre, è innegabile che un procedimento penale per questi reati può portare ad un forte stress emotivo, soprattutto se si ritiene di essere innocenti e di essere stati coinvolti in una accusa infondata. Proprio per queste ragioni, può essere fondamentale affidarsi ad un avvocato penalista esperto, che possa accompagnarti nell’iter procedurale volto a vedere affermata la tua innocenza.

Come può aiutarmi un avvocato penalista esperto in reati contro la Pubblica Amministrazione?

Un avvocato può aiutarti in molti modi se sei indagato o imputato di aver commesso un reato contro la pubblica amministrazione:

  1. Fase di indagini:
    • Comprendere i tuoi diritti: L'avvocato ti spiegherà i tuoi diritti come indagato o imputato, tra cui il diritto di rimanere in silenzio, il diritto di avere un avvocato, il diritto di accedere agli atti del fascicolo d'indagine.
    • Raccogliere le prove a tua discolpa: L'avvocato può aiutarti a raccogliere le prove a tua discolpa, come ad esempio testimonianze e documenti.
    • Presentare memorie difensive: L'avvocato può presentare memorie difensive al Pubblico Ministero per contestare le accuse o per chiedere l'archiviazione del caso.
  2. Fase processuale:
    • Difenderti in tribunale: L'avvocato ti difenderà in tribunale durante il processo penale.
    • Esaminare i testimoni: L'avvocato potrà esaminare i testimoni dell'accusa e della difesa per contestare le loro dichiarazioni o per far emergere nuovi elementi a favore della tua difesa.
    • Presentare le tue prove: L'avvocato presenterà le tue prove al giudice per dimostrare la tua innocenza.

In generale, un avvocato esperto in reati contro la pubblica amministrazione può aiutarti a ottenere il miglior risultato possibile nel tuo caso, proteggere i tuoi diritti, evitare errori che potrebbero pregiudicare la tua difesa.

Contattaci per una preanalisi gratuita del tuo caso:

Se hai bisogno di assistenza legale perché sei indagato o imputato di reati contro la Pubblica Amministrazione, contatta l’avvocato Alessio Pergola penalista a Torino e richiedi una preanalisi gratuita del tuo caso.